Quanto conviene laurearsi in Lombardia?

Infodata del Sole24Ore ha indagato su una statistica particolare. Dati due punti fermi, cioè che un laureato finisce sempre per guadagnare annualmente più di un non laureato e che però un non laureato finisce giocoforza per entrare prima nel mondo del lavoro, la domanda è: in quanto viene recuperata la differenza di stipendi”perduti” dal laureato mentre si laureava rispetto a chi ha iniziato subito a guadagnare?

Immaginando un percorso di laurea triennale e magistrale nei tempi, i dati non sembrano spingere granché verso un percorso universitario. Soltanto a Milano e in Monza-Brianza l’investimento pare avere un ritorno ragionevole. In 15 anni nel capoluogo e in poco più di 18 nella provincia subito a nord, quindi grossomodo attorno ai 40 anni, si raggiunge il patrimonio totale guadagnato da un coetaneo che ha iniziato a lavorare subito e da lì il divario di patrimonio guadagnato (ricordiamo: totale e non annuale) si allarga a favore di chi ha seguito un percorso accademico.
Già a Bergamo, Varese e Lodi la differenza di stipendio diminuisce e il sorpasso c’è solo tra i 50 e i 60 anni, con una media di 30 anni di lavoro per recuperare la differenza. Completamente sbagliata, dal punto di vista economico, risulta essere la scelta di laurearsi nelle altre province. Il pareggio si raggiunge dopo oltre quattro decenni, alla soglia dei 65 anni, a Brescia e Pavia e sfocia nell’età pensionabile nelle restanti. A Mantova il record negativo di 65 anni richiesti ad un laureato per pareggiare il reddito totale guadagnato nella vita da chi ha iniziato a lavorare da diplomato 5 anni prima.

Ovviamente si precisa che questi sono solo dati economici, che non fanno differenza fra il tipo di laurea ed ovviamente non possono conteggiare la soddisfazione personale e professionale di chi, pur guadagnando meno, riesce a fare grazie alla laurea un lavoro da cui trae grandi gratificazioni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...